Colorazione del mantello, alchimia o regolazione genetica pianificabile?

Riflessioni sul colore di Mario Masneri

Redhoney Ivanhoe
Redhoney Ivanhoe dei Mamalgio

Considerando unicamente le colorazioni del bassotto tedesco oggi ammesse, queste vengono regolate da 4 loci: A(agouti) – B(brown) –E(estensione) – M(merle).

Con la loro presenza e le diverse interazioni, essi permettono il manifestarsi di tutte le colorazioni riconosciute.

Leggi tutto “Colorazione del mantello, alchimia o regolazione genetica pianificabile?”

La colorazione arlecchino o merle

colorazione merle nel bassotto

La colorazione arlecchino o merle nel cane è determinata dal gene dominante merle, la cui azione comporta la persistenza di parti di colore invariato su un fondo di colorazione schiarita, e puo agire con la stessa manifestazione su qualsivoglia colore riconosciuto del mantello delle razze che la presentano.

Quello che succede pertanto non é la comparsa di un nuovo colore, ma la modificazione del colore su cui il gene merle agisce.

Leggi tutto “La colorazione arlecchino o merle”